Chi Siamo

Carlo Felici

Architetto, sposato da una vita all'attività secolare della famiglia nel campo della ceramica e della terracotta; fin da bambino a giocare con l'argilla e poi, da grande, a raggiungere personali appaganti risultati nella conduzione dell'azienda ereditata e dedita alla fabbricazione delle classiche stufe toscane in terracotta nonché dei fornetti da pane e da pizza, citando solo gli articoli più conosciuti.
Attualmente, cessata l'attività industriale, recuperando una dimensione di puro piacere nel proprio mestiere, continua a utilizzare il bagaglio della propria esperienza nel tramandare quell'arte antica di realizzare manufatti costruiti in "terra da fuoco".

Emilio Micillo

Lo specialista nella cura dei danni prodotti dall' ingiuria del tempo su stufe di ogni tipo purché, ovviamente, in terracotta.
Napoletano verace ma toscano di adozione, fece propria e sviluppò al massimo livello la preziosa manualità necessaria per realizzare la tipica e toscanissima stufa in terracotta, manualità lasciatagli in dote dagli ultimi, ed ormai estinti, manifattori che proficuamente affiancò : è lui l'ultimo depositario di un mestiere arrivato sulla soglia dell'abbandono, di gestualità, segreti e abilità che richiamano alla mente intere generazioni di nostri conterranei.
Le sue conoscenze sui vari modelli delle stufe toscane e della vicina Romagna sono vastissime per non dire uniche.

Rino Sorri

Tempra d'artista profusa nella quotidianità del proprio lavoro a riscattarlo costantemente dalla banalità dei ritmi.
Intelligenza e abilità creativa non potevano contenersi entro ambiti di manifatture e botteghe ma si liberarono nel suo atelier artistico dove ancora oggi sintetizza nei modellati, composti in creta e altri vari materiali, le sue ispirazioni creative.


Nel suo atelier Rino ha accolto i due amici, Carlo ed Emilio, per dar vita ad una associazione, la FELICI-HELIOS terrecotte, con lo scopo di salvaguardare dal completo oblio un mestiere strettamente legato a più di un secolo di storia e cultura italiana: la manifattura della stufa in terracotta che, a partire dall'800, ha riscaldato le case, le caserme, gli ospedali, le scuole, gli edifici pubblici e i cuori di gran parte di noi.